You are currently browsing the category archive for the ‘iPod’ category.

Inviare i dati sui propri ascolti a Last.fm tramite linux è un’operazione di una banalità tale che non merita nemmeno due righe su un blog. Esistono plugin per praticamente ogni riproduttore di file audio, ed esiste anche una versione linux del riproduttore ufficiale (peraltro, la nuova versione di rhytmbox offre anche il supporto agli streaming radio di last.fm eccelso). Ma se vogliamo inviare i dati sulle tracce ascoltate tramite un iPod, allora il discorso cambia. L’operazione non è impossibile, googlando un poco si trovano diverse soluzioni. Il problema è che su tutte aleggia una certa aura di “instabilità”: diciamo che nessuna funziona bene al 100%. In particolare dopo diversi giorni di ricerca, le soluzioni che ho trovato sono tre, nessuna pienamente convincente, ma almeno una funzionante 😀

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Nell’articolo di ieri sera spiegavo come è possibile installare ed utilizzare FFMPEG su Ubuntu, con il supporto ad h.264, e come utilizzarlo per convertire i nostri video in un formato leggibile dal lettore Apple. Ma se come me amate le interfacce grafiche e mal sopportate l’idea di dover scrivere linee lunghissime ogni volta che dovete convertire un file, allora vi farà felice quest’altro articolo. Vive infatti non è altro che un comodo front-end grafico per ffmpeg, in GTK, scarno e molto efficiente, e qui di seguito spiego come installarlo e configurarlo in maniera ottimale (sempre nell’ottica della conversione file per l’iPod).

Leggi il seguito di questo post »

Anche se pare sia una delle features meno usate dai possessori di iPod di 5 generazione, ovvero gli iPod Video, vista la cifra spesa per acquistare cotanto oggettino di mamma Apple, sarebbe interessante riuscire a sfruttare la riproduzione video anche tramite linux, nel mio caso tramite Ubuntu. Niente di più complesso, ovviamente. Esiste addirittura una pagina sul wiki di Ubuntu che spiega come fare a convertire i nostri file video, di qualunque formato essi siano, in formati leggibili dal nostro iPod. Prima però darei un’occhiata anche a questa interessante voce di Wikipedia Italia sull’iPod 5g, che descrive con minuziosa precisione che genere di file video il nostro lettore supporta. Nello specifico (e cito letteralmente) l’iPod video supporta i file ” Video H.264: fino a 768Kbps, 320×240 e 30fps, Baseline Profile fino al livello 1.3 con audio stereo AAC-LC fino a 160Kbps e 48Khz nei formati .m4v, .mp4 e .mov Video” e ” MPEG-4: fino a 2,5mbps, 480×480 e 30fps, Simple Profile con audio stereo AAC-LC fino a 160Kbps e 48Khz nei formati .m4v, .mp4 e .mov”. Bene, fatte queste debite premesse passo alla lettura del wiki. Il metodo più semplice consiste nell’usare ffmpeg per convertire i file. Dove sta la parte complicata? A quanto pare ffmpeg, così come è stato pacchettizzato per Ubuntu, non prevede il supporto per il formato h264, che guarda caso è esattamente quello utilizzato dall’iPod. Dunque è necessario scaricare i sorgenti e ricompilarlo in maniera tale da abilitare tale supporto.

Leggi il seguito di questo post »