… di quando ArezzoWave era un festival serio?

Ubuntu nuova, problemi vecchi. Come già sappiamo Ubuntu e Azureus non vanno molto d’accordo. Si tratta di un bug noto: pare infatti che la versione presente nei repository di Ubuntu sia così vecchia da essere incompatibile con java 5 e 6. L’assurdo è che la versione dei repo di Feisty è la stessa di quelli per Edgy. Dunque il problema persiste anche con la nuova versione di Ubuntu 7.04. Non ne capisco il motivo. Come avevo già avuto modo di fare presente, Azureus è estremamente meglio di Ktorrent… capisco scegliere quest’ultimo come client predefinito, ma non rendere possibile l’utilizzo di uno dei programmi più diffusi, dopo che la cosa è stata strasegnalata, è una mancanza abbastanza grave. Ma vediamo di rimediare. Come dire, problema vecchio, soluzione vecchia. Leggi il seguito di questo post »

Oggi sono in vena di rinfoltir(vi) l’agendina. 

Finalmente infatti sono riuscito a trovare la line-up del MiAmi di quest’anno, il festival milanese di musica indipendente che l’anno scorso tanto mi ha esaltato. Il festival è come di consueto distribuito su due giorni, l’8 e il 9 GIugno (il 10 personalmente manco lo considero, visto che da cartellone pare esserci solo djSet), con nomi del calibro (per quanto riguarda la MIA personale scala di valori) di Bachi da Pietra, Perturbazione, Marta sui tubi, Giorgio Canali, Pay… insomma, se devo essere sincero niente che mi esalti (tolti i Bachi), ma credo il top che si potesse aspettare da un festival di musica indie italiana. Direi che ci sono praticamente tutti. Certo mi sarebbe piaciuto vedere Ronin, Wolfango (l’apice dell’anno scorso… quando ho letto il cartello “Wolfango a sorpresa stasera” ho avuto come un sussulto) e chissà che altro che per ora non mi viene in mente. Ma va bene, anche perchè sono poco devoto alla scena, non abbastanza per conoscere più del 20% dei gruppi che suoneranno. 

In ogni caso, l’anno scorso per quanto ricordi, è stato un gran concertone. Spero che quest’anno non sia da meno.

P.S. il 7 sempre all’Idroscalo, White Stripes

Inoltro volentieri questa news giuntami in ufficio. L’appuntamento è Lunedì 14 Maggio alle ore 21.30 al QBR (p.zza de Salvo a Varese) nell’ambito della serie di incontri “Adotta un pinguino” mirata a fornire un’introduzione generale al mondo dell’open-source ai nostri conterranei insubri. Lunedì 21 Maggio invece “Do it yourself”, verrà eseguita una dimostrazione esemplificativa di Kubuntu (presso la sede del DES). La serata è organizzata dai ragazzi del Lifolab, dal desVA e dal LinuxVAR.

Ah, l’ingresso è libero e gratuito.

Leggi il seguito di questo post »

Ieri sera, Wolfango live al Circolo Magnolia di Segrate (come vi avevo segnalato). Wolfango. Non sono un granchè come recensore, ma la serata di ieri sera merita due parole. O tre, e magari anche quattro. Wolfango è tornato.

Leggi il seguito di questo post »